L’Islam dopo la svolta in Marocco

Intervista a S.E. Hassan Abouyoub (Ambasciatore di Sua Maestà il Re del Marocco in Italia), Yahya Pallavicini (Imam e Presidente della CO.RE.IS. Comunità Religiosa Islamica Italiana), Massimo Campanini (Orientalista italiano, storico dell’Islam e dei paesi arabi) e Renzo Guolo (Sociologo dell’Islam).

Il Consiglio religioso degli Ulema del Regno del Marocco ha aggiornato le norme sull’apostasia.

Il valore più profondo di questa decisione per il mondo islamico risiede forse nel segnale di una possibilità di rinnovamento, concertato e condiviso dall’interno dell’ortodossia islamica, dell’autentica interpretazione della shari’ah.

Si conferma così la strada percorribile di un’integrazione fra società contemporanea e valori della civiltà islamica che il Regno del Marocco rappresenta storicamente e in modo esemplare su diversi fronti.

Segnaliamo l’intervista di Radio Radicale sull’argomento disponibile sul sito di Spazio Transnazionale.