I Giovedì della Sapienza – L’India e lo Shaykh Chisti

20190418

Centro Culturale Dar al-Hikma, via Fiochetto 15    Torino

L'ultimo degli incontri de I GIOVEDÌ DELLA SAPIENZA ISLAMICA, 7° edizione: "GEOGRAFIA SACRA" con esposizioni fotografiche ad ogni incontro. Ore 18:00.

Si parlerà dell’India dove l’Islam è presente fin dal VII secolo e attualmente è la seconda religione con decine di milioni di fedeli.
Lo Shaykh Moinuddin Chishti è uno dei grandi maestri del sufismo e la sua tomba a Fathpur Sikri è meta di pellegrinaggi non solo di fedeli musulmani, egli è anche autore di numerosi testi sulla medicina tradizionale del Profeta.
Il libro di riferimento della serata è l’unico tradotto in italiano.

In questo incontro interverranno:

Abd al Sabur Turrini, Direttore Generale della COREIS Italiana, che presenterà il testo dello Shaykh Moinuddin Chishti dal titolo “Il libro della guarigione”

Svamini Hamsananda Ghiri, Vice-Presidente Unione Induista Italiana, che presenterà un confronto con la medicina ayurvedica, una panoramica sull’India e le relazioni tra santi indù e santi musulmani.

Modera: IlhamAllah Ferrero dell’Accademia ISA