Shaykh Muhammad Murtada

Malesia

Bismillah al-Rahman al-Rahim. Martedì 14 Marzo shaykh Muhammad Murtada, mufti emerito della regione di Negeri Sembilan in Malesia, nipote del grande maestro e mufti Muhammad Sa’id al-Lingi, pioniere nella ritrasmissione spirituale dell’Islam tradizionale in Malesia, è deceduto.

L’imam Yahya Pallavicini insieme a sidi Abd al-Haqq Ismail Guiderdoni avevano incontrato il mufti Muhammad Murtada in Marocco a sidi Chiker dove erano stati ospiti del Ministro per gli Affari Religiosi nella seconda edizione del congresso tra i rappresentanti internazionali dell’esoterismo islamico.

Eredità spirituale, responsabilità istituzionale, coerenza giuridica, servizio intellettuale, disponibilità fraterna, pietà caratteriale sono alcuni degli insegnamenti che abbiamo imparato anche in Malesia dove membri della COREIS sensibili alla declinazione e alla profondità della saggezza dei maestri orientali si sono recati in varie situazioni beneficiando dell’incontro con skaykh Muhammad Murtada e i membri della sua compagnia spirituale.

 

In Verità a Dio apparteniamo e a lui facciamo ritorno.

Possano le nostre preghiere accompagnare la sua anima pacificata nella permanenza della infinita conoscenza di Dio.

Allo shaykh Muhammad Murtada e alla sua nobile famiglia rivolgiamo le benedizioni tradizionali,

al-salamu alaykum wa rahmatAllah Ta’ala wa barakatuHu

 

Imam Yahya Pallavicini