Dichiarazione di Solidarietà dalla Nuova Alleanza di Virtù

Emirati Arabi Uniti,


Dichiarazione di Solidarietà dalla Nuova Alleanza di Virtù

traduzione dall'inglese a cura della COREIS Italiana

In questi giorni pericolosi che l'umanità deve affrontare insieme, i firmatari della Nuova Alleanza della Virtù esprimono la loro simpatia e solidarietà verso tutti coloro che sono afflitti dalla pandemia di coronavirus e apprezzano coloro che stanno compiendo sforzi per mitigare il danno, in particolare i medici, le infermiere e altro personale medico in prima linea. Allo stesso modo apprezziamo gli scienziati e i ricercatori nei laboratori e nelle università, e preghiamo per il loro successo nella ricerca di cure mediche appropriate e nello sviluppo di un vaccino il più presto possibile.

In questo straordinario momento, invitiamo i credenti a riflettere su una serie di punti:

In primo luogo, di fronte ai colpi del destino, dobbiamo contemplare la fragilità umana e invocare forza e misericordia a Dio con la speranza che Egli possa garantirci il successo e la guida nei nostri sforzi per superare le avversità e la crisi.

In secondo luogo, queste circostanze, nonostante le loro difficoltà, rinnovano la nostra speranza di credenti nella misericordia di Dio Onnipotente e nella benignità di Dio verso i suoi servi. Questa speranza, generata dalla nostra fede in Dio, ci dà ottimismo che queste tribolazioni passeranno e che l'umanità, con la misericordia di Dio, tornerà al culto di Dio e alla gestione e allo sviluppo creativi e coscienziosi sulla terra.

In terzo luogo, tali calamità ci ricordano il bisogno di unità e ci ricordano che il destino umano, come quello di passeggeri su una nave, è condiviso e interdipendente in modo tale che non c'è modo di salvare alcuni di noi senza collaborare per salvare tutti noi. Pertanto, in risposta alla calamità, chiediamo collaborazione tra le Nazioni sviluppate e quelle in via di sviluppo.

In quarto luogo, il modo di servire e salvare l'umanità sta nel fare ciò che è buono, nell'amore e nella carità, e nella solidarietà reciproca. In questi tempi critici, dobbiamo approfondire la consapevolezza che noi come esseri umani facciamo parte di una famiglia che condivide una casa, il pianeta terra. Le nostre religioni e questa crisi attuale ci stanno chiaramente insegnando a prenderci cura dei più vulnerabili nelle nostre comunità come i poveri, gli affamati e i senzatetto.


In quinto luogo, questo virus, che non conosce confini o distinzioni territoriali tra le razze, o tra ricchi e poveri, è un'opportunità per noi di ricordare a noi stessi l'uguaglianza umana e di prendere a cuore e ricordare l'insegnamento delle nostre religioni abramitiche secondo cui ogni anima - chiunque possa essere quell'anima - rappresenta tutta l'umanità. Le nostre religioni ci obbligano a cercare la sicurezza, il benessere e la protezione di ogni anima da ogni forma di danno, siano esse epidemie, pandemie, oppressione o guerre.

In sesto luogo, mentre siamo nel periodo della Pasqua e della Pasqua Ebraica e ci stiamo avvicinando al mese sacro di Ramadan, noi raccomandiamo di seguire le istruzioni e le linee guida che meglio assicurano la conservazione della vita e del mantenimento del bene pubblico.

Infine, chiediamo a Dio, che sia esaltato, di sollevare questa tribolazione e risolvere questa crisi, e di avere pietà di tutti sulla terra. Possa Dio darci la forza di essere pazienti e riconoscenti e di mostrare compassione l'un l'altro e cooperare per diffondere bontà e pietà.

Elenco dei firmatari

SE Shaykh "Abdallah Bin Bayyah

Presidente del Consiglio degli Emirati Arabi Uniti di Fatwa e Presidente del Forum per la promozione della pace nelle società musulmane, U.A.E.

Dr. William F. Vendley

Il segretario generale Emeritus of Religions for Peace International, U.S.A.

Dr. Bobby Gene Roberts Jr

Presidente e Fondatore di di GlocalNet Inc. e Global Senior Pastor di Northwood Church, U.S.A.

Rabbi David Saperstein

Presidente, World Union for Progressive Judaism, U.S.A.

Rabbi M. Bruce Lustig

Rabbino Senior, Congregazione Ebraica di Washington, U.S.A.

Shaykh Hamza Yusuf Hanson

Vicepresidente del Forum per la promozione della pace nelle società musulmane e Presidente dello Zaytuna College, U.S.A.

Rabbi David Rosen

Direttore internazionale degli affari interreligiosi, AJC (American Jewish Committee)

Imam Mohamed Hag Magid

Imam esecutivo di All Dulles Area Muslim Society (ADAMS Center, U.S.A.)

Dr. Mohamed Elsanousi

Direttore esecutivo del Network for Religious and Traditional Peacemakers & Forum for Peace in Muslim Societies Trustee, U.S.A.

Professor Thomas F. Farr

Presidente del Religious Freedom Institute, U.S.A.

Dr. Kent Hill

Senior Fellow, Religious Freedom Institute, U.S.A.

Sig. Rashad Hussain

Senior Counsel, Department of Justice, U.S.A.

Professor Amany Lubis

Rettore dell'Università statale islamica di Syarif Hidayatullah, Jakarta, Indonesia.

Dr. Aisha Al-Adawiya

Fondatrice di Women in Islam Inc., U.S.A.

Marshall Jordan Breger

Professore di diritto, The Catholic University of America, Columbus School of Law, U.S.A.

Rabbi Burton Lyle Visotzky

Appleman Professor of Midrash e direttore del Milstein Center for Interreligious Dialogue, Jewish Theological Seminary, U.S.A.

Imam Dr. Talib Muttaqee Shareef

Presidente di Masjid Muhammad, The Nation’s Mosques, U.S.A.

Shaykh Dr. Umar Al-Qadri

Presidente, Irish Muslim Peace Integration Council, Irlanda.

Bhai Sahib Mohinder Singh

Presidente, Guru Nanak Nishkam Sewak Jatha, Regno Unito

Canon Andy Thompson

Sacerdote anglicano senior, St. Andrew's Church, U.A.E.

Imam Yahya Pallavicini

Presidente COREIS (Comunità Religiosa Islamica), Italia.

Imam Dr. Qari Asim

Presidente del Mosques & Imams National Advisory Board, Regno Unito.

Mrs. Sheran Roxanna Harper

Presidente Mondiale, Anglican Mothers' Union, Regno Unito

Shahien Taj OBE

Henna Foundation, Regno Unito

Prof. Besa Ismaili

Professore, Facoltà di studi islamici, Kosovo.

Dr. Amineh Ahmed Hoti

Direttore del Programma del Centro Seerat per la Commissione per l'Istruzione Superiore, Pakistan.

Mr. Nadeem Ashfaq

Co-fondatore e responsabile della divulgazione, Light Foundation, Regno Unito

Mrs. Virginia Gray Henry

Direttore delle case editrici interreligiose Fons Vitae e Quinta Essentia, U.S.A.

Rabbi Jack Moline

Presidente, Interfaith Alliance, U.S.A.

Rabbi Michael Marmur

Hebrew Union College - Jewish Institute of Religion & Chair, Rabbis for Human Rights, Gerusalemme.

© 2020 - COREIS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) / VIA GIUSEPPE MEDA 9 / 20136 MILANO / C.F. 97139100156 / Privacy policy, Cookie policy