I Patti del Profeta Muhammad con i Cristiani del Mondo

I Patti del Profeta Muhammad con i Cristiani del Mondo

Covenants Press, 2017


di John Andrew Morrow (Autore), Imam Yahya Pallavicini (Autore), Charles Upton(Presentazione), Anna Maria Martelli (Traduttore)


Il Dr. John Andrew Morrow è una autorità religiosa, un accademico e un attivista. E’ autore di un vasto corpus di opere nel campo degli Studi Islamici e il suo lavoro più acclamato criticamente è I Patti del Profeta Muhammad con i Cristiani del mondo.

I Patti del Profeta Muhammad con I Cristiani del mondo in modo uniforme ordinano ai Musulmani di non opprimere le pacifiche comunità cristiane, ma di difenderle “fino alla Fine del Mondo.” Questo libro fornisce materiale molto difficilmente accessibile. Ora gli studiosi hanno a disposizione tutto quanto è necessario per studiare a fondo i patti. E’ davvero provvidenziale che questi trattati siano stati riscoperti in questo preciso momento storico. E’ giunto il momento che Cristiani e Musulmani si uniscano contro l’ordine secolare mondiale che ha operato per istigare il conflitto fra loro, e si dedica a distruggere la loro indipendenza, se non la loro stessa esistenza. Possa Iddio far prosperare la loro alleanza.

“L’importanza di questi Patti, oggetto della nobile ricerca del professor Morrow, ci permette di declinare, di tradurre, di cogliere i riferimenti storici e letterari e scoprire la sensibilità di un invito, di una ospitalità, di una collabo-razione, di una alleanza, di un incontro, di un dialogo che deve continuare e svilupparsi negli adattamenti provvidenziali dei tempi.”—YAHYA PALLAVICINI, Presidente COREIS (Comunità Religiosa Islamica) Italiana

“Le norme fissate da questi patti appaiono non soltanto avanzate per l’epoca del Profeta, esse restano avanzate per la nostra stessa epoca.”—ANNA MARIA MARTELLI, Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente

“Questo resoconto ha il potere di unire comunità Musulmane e Cristiane. Opera erudita, la sua distribuzione è tempestiva, e il suo contenuto critico nell’incoraggiare mutuo rispetto e libertà religiosa”—IMAM FEISAL ABDUL RAUF, Presidente, Iniziativa di Cordova

“Nel suo indispensabile contributo allo studio delle fedi Abramitiche, John Andrew Morrow racconta la storia di come il Profeta Muhammad usò le sue esperienze di ospitalità e protezione nel deserto per riunire Musulmani e Cristiani. Morrow cita l’istruzione del Profeta—così pertinente oggi come nel suo tempo: ‘Con la Gente del Libro non ci deve essere disputa’.”—JOSEPH HOBBS, Università del Missouri

“Oggi, noi ci rendiamo conto più che mai che o impareremo a vivere insieme come fratelli, o periremo insieme come stupidi. Queste lettere del Profeta Muhammad alle comunità Cristiane possono servire ad ispirare sia i Musulmani sia i Cristiani circa la nostra capacità di vivere insieme come popolo di Dio, come amici, come vicini, e come custodi dello stesso piccolo pianeta”—OMID SAFI, Università del North Carolina.

© 2020 - COREIS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) / VIA GIUSEPPE MEDA 9 / 20136 MILANO / C.F. 97139100156 / Privacy policy, Cookie policy