Visita il sito: teofonia.it

Il progetto “Teofonia: note di fedi per un’unica armonia” prevede degli spettacoli di danza, musica e parole, grazie alla collaborazione tra COREIS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) e UII (Unione Induista Italiana), con il patrocinio di UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite il tavolo interreligioso istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Il progetto prende spunto dall’incontro avvenuto in India tra la cultura induista e quella musulmana che si sviluppò per due secoli dal 1500 al 1700. Il miracolo dell’unione tra due culture si saldò nella monumentale architettura moghul, si incise nei motivi ornamentali testimoniando, nei secoli a venire, la possibilità non solo di una convivenza pacifica tra le culture e le religioni, ma di un incontro vero, proficuo, foriero di nuove forme di sublimità artistica e spirituale senza sincretismi.


© 2020 - COREIS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) / VIA GIUSEPPE MEDA 9 / 20136 MILANO / C.F. 97139100156 / Privacy policy, Cookie policy