Dalla Newsletter di Finnegans:

"In occasione della Giornata della Fratellanza istituita nel 2019 dal Comitato per la Fratellanza Umana composto da leader religiosi di tutto il mondo, ospitiamo nella rubrica di Teologia e Filosofia "Voci e paesaggi dell spirito" un testo dell'Imam Yahya Pallavicini, presidente del CO.RE.IS. (Comunità Religiosa Islamica Italiana) che in occasione del Ramadan (il mese sacro del calendario lunare islamico dedicato alla preghiera e al digiuno) riflette in maniera molto dotta e approfondita sul significato storico e religioso di questa ricorrenza, in relazione al periodo difficile dell'isolamento a cui tutti i credenti musulmani sono costretti.

Ricordando che "da questo ascolto, accompagnato dal silenzio del nutrimento esteriore, il musulmano accede ad una maggiore sensibilità dello Spirito e ad una facoltà più acuta di discernere tra vero e falso, bene e male, prioritario e secondario, essenziale e accessorio".Una riflessione che investe il campo dell'etica al di là di ogni appartenenza religiosa e sociale e che agisce come potente cassa di risonanza per un Io spirituale che trascende ogni credo religioso, mettendo in relazione, sempre e ovunque, l'umano e il divino. L'Imam Pallavicini sarà presente come ospite il 27 ottobre 2020 a Santa Caterina (Treviso) assieme a Mons. Michele Tomasi vescovo di Treviso e a Rav Luciano Meir Caro, Rabbino capo della Comunità ebraica di Ferrara, in occasione della prima giornata dell'evento "Il Cibo di Dio" organizzato dalla rivista Finnegans in collaborazione con l'istituto Alberghiero "Alberini" di Lancenigo (TV)".

Il Ramadan in tempi di pandemia
di Yahya Pallavicini

La sera di giovedì 23 aprile è iniziato Ramadan, il mese del digiuno per i musulmani. L’inizio serale del mese di Ramadan ci aiuta a chiarire che i mesi del calendario islamico sono composti da 12 mesi lunari, vale a dire da 12 mesi che sono caratterizzati dal ciclo di una fase completa della visione lunare, da quando la luce del sole ne illumina una prima parte fino a quando la luce del sole ha completato il suo ciclo di illuminazione, passando dal plenilunio, fino alla fase della luna priva di luce riflessa che scompare alla vista dell’uomo. ...

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU FINNEGANS.IT

© 2020 - COREIS (Comunità Religiosa Islamica Italiana) / VIA GIUSEPPE MEDA 9 / 20136 MILANO / C.F. 97139100156 / Privacy policy, Cookie policy